Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di ristrutturazione cascina online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di ristrutturazione cascina dai migliori professionisti.

Prezzo di Ristrutturazione Casa

Quanto costa un lavoro di Ristrutturazione Casa?

Il prezzo medio è di

19.011 €
Da 5.000 € Prezzo più basso per la categoria: ristrutturazione cascina
Fino 40.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di ristrutturazione cascina

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Ristrutturazione di una cascina in stile rustico con un tocco di modernità

Un soggiorno rustico tra colore e materiali riciclati

Un soggiorno rustico tra colore e materiali riciclati

L’architettura che costituisce una cascina offre la possibilità di creare uno stile che si caratterizza per un’essenza rustica che può abbinarsi perfettamente con elementi funzionali e moderni. Il legno rappresenta il materiale dominante in una cascina ad iniziare dalla grandi travi del soffitto e i pilastri che lo sorreggono. Questa architettura può fungere da cornice ad un soggiorno che presenta dettagli moderni, riciclati e colorati, creando un ambiente accogliente e personalizzato.

Stile rustico ma con cucina moderna

Stile rustico ma con cucina moderna

Difficile rinunciare alle possibilità che le moderne cucine offrono anche se si vive in una cascina! Quindi si può decidere di installare un piano da lavoro in materiale contemporaneo, sia nell’aspetto che nella funzionalità, ma che si mimetizza con l’ambiente circostante anche grazie alla scelta di un colore neutro. Questa soluzione valorizza a pieno gli elementi originari della struttura della cascina che devono essere rigorosamente recuperati nella ristrutturazione.

Parquet e pietra naturale in camera da letto

Parquet e pietra naturale in camera da letto

Per la camera da letto si può optare per il recupero delle pietre naturali poste a rivestimento delle pareti, così come delle travi di legno del soffitto. Per quanto riguarda invece il pavimento, la scelta migliore resta il parquet. Per ottimizzare lo spazio a disposizione si può scegliere una parete divisoria che separa la zona notte da un angolo bagno o guardaroba.

bagno rustico di design

bagno rustico di design

Nella ristrutturazione di una cascina, il bagno può essere realizzato in pieno stile rustico con il trionfo di pietre naturali alle pareti e arredamento classico. In perfetto effetto rustico, si può decidere di installare una vasca al centro della stanza che si ispira alle soluzioni del passato ma che è in linea con le più moderne idee di interior design.

Fonte dell’immagine in: Foto.habitissimo.it

Informazione utile
  • In molti casi la ristrutturazione di una cascina rurale consiste nel recupero della struttura originaria e, là dove questo non è possibile, si sopperisce con soluzioni ex novo. Tra i rivestimenti più usati, per ristrutturare una cascina, si ha la pietra, la quale ha un costo abbastanza elevato in base alla tipologia scelta, dai 10 ai 30 euro al mq. Invece per la pittura a calce, adatta alla tinteggiatura di una cascina, si può spendere intorno ai 20 euro per 10 litri.

  • Qualche mese approssimativamente
  • Difficoltà: Media-Alta

Trasformare una cascina in una casa moderna: 3 cose da fare per la ristrutturazione

Organizzare gli spazi del fienile o stalla

Organizzare gli spazi del fienile o stalla

Il fienile o la stalla di una vecchia cascina sono le parti maggiormente interessate dalla ristrutturazione. Questi spazi infatti in molti progetti vanno a costituire il cuore pulsante dell’abitazione, da riorganizzare in maniera da potersi adattare alla nuova funzione abitativa. Quindi è importante affidarsi ad un professionista per capire in che modo ristrutturare il fienile, sfruttare i diversi spazi della cascina e soprattutto come renderli vivibili e moderni, valorizzando allo stesso tempo il fascino della struttura originaria.

Realizzare impianti e pavimento01

Realizzare impianti e pavimento01

Una cascina non essendo stata costruita per uso residenziale necessita della realizzazione di tutti gli impianti che normalmente si trovano all’interno di una casa, come l' impianto elettrico e quello idraulico. Questo lavoro è alla base per la creazione della cucina, del bagno, ma anche per installare un’illuminazione adeguata rispetto a quanto previsto per la struttura in origine.

Nella maggioranza dei casi è necessario anche realizzare il pavimento in quanto difficilmente è presente in un ambiente usato per attività agricole o di allevamento.

Realizzare porte e finestre per le stanze

Realizzare porte e finestre per le stanze

Il progetto di ristrutturazione di una cascina ha la funzione fondamentale di dover trasformare una struttura di per sé non abitabile in una che non solo lo è ma che abbia tutti i comfort di una casa moderna e funzionale. Se lo spazio centrale del fienile si presta naturalmente alla realizzazione di un ambiente open space con cucina e salotto, per la realizzazione delle altre stanze bisogna procedere con lavori che prevedono anche l’apertura di porte e finestre.

Alcune idee Green per la ristrutturazione di una cascina

Ristrutturazione di una cascina: perché differisce da quella di un casale

La principale differenza che si ha tra una cascina e un casale riguarda la funzione. Infatti queste due strutture, anche se apparentemente possono apparire molto simili, avevano in origine una destinazione diversa. Entrambe servivano allo svolgimento attività agricole quindi con locali e spazi destinati all’agricoltura e all’allevamento, ma il casale aveva anche una funzione residenziale mentre la cascina no. Questo determina che la ristrutturazione di un casale risulta più semplice, avendo al suo interno già degli ambienti per uso abitativo, rispetto alla ristrutturazione di una cascina.

Gli aspetti legali da considerare per la ristrutturazione di una cascina

Nonostante l’iter burocratico necessario per effettuare lavori edili di diversa tipologia si è notevolmente alleggerito, bisogna comunque richiedere permessi e rispettare determinate regole. Il permesso per costruire, ad esempio, è obbligatorio nel momento in cui la ristrutturazione va ad intervenire sulla struttura originaria di un immobile modificandolo anche nelle sue parti strutturali.

Nel caso specifico di una cascina è necessario informarsi, prima di procedere con i lavori di ristrutturazione, su eventuali vincoli storico-culturali a cui può essere sottoposta l’area o la cascina stessa. Questo infatti si traduce nell’obbligo di dover rispettare alcuni limiti nella ristrutturazione della cascina, compresi i materiali da utilizzare.

Un’ altra questione da affrontare riguarda l’organizzazione del cantiere di lavoro soprattutto il dove fare alloggiare gli operai se la cascina è collocata lontana dai centri abitati. Infine, in concomitanza con i permessi da richiedere, è bene informarsi anche sulla possibilità che si può avere di accedere a detrazioni fiscali per la ristrutturazione della cascina in particolare per lavori che interessano l’efficientamento energetico.

I principali interventi di ristrutturazione in un casale

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 5 stelle

1 punteggi dati

175 persone hanno chiesto preventivi per ristrutturazione cascina

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..