Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di ristrutturazione in bioedilizia online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di ristrutturazione in bioedilizia dai migliori professionisti.

Prezzo di Ristrutturazione Casa

Quanto costa un lavoro di Ristrutturazione Casa?

Il prezzo medio è di

73.610 €
Da 5.000 € Prezzo più basso per la categoria: ristrutturazione in bioedilizia
Fino 160.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di ristrutturazione in bioedilizia

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Quali soluzioni e prezzi per una ristrutturazione in bioedilizia

Cappotto termico esterno

Cappotto termico esterno

Il cappotto termico esterno consiste nella realizzazione di un rivestimento realizzato con materiali isolanti. L’isolamento esterno risulta essere quello più efficiente e completo rispetto ad un intervento interno più limitato. Tra i principali vantaggi di un cappotto esterno vi è l’immediato abbassamento del consumo energetico e miglioramento del confort abitativo. I materiali utilizzati possono essere diversi, ciascuno dei quali con caratteristiche tecniche differenti, così come i prezzi:

  • Lana di roccia, prezzo al mq circa 4€;
  • Fibra di legno, prezzo al mq circa 6€-50€;
  • Rivestimento in pietra, prezzo al mq circa 30€.

Vuoi sapere di più sui vantaggi del cappotto termico esterno?

Cappotto termico interno

Cappotto termico interno

Il cappotto termico interno risulta un lavoro più semplice da realizzare rispetto all’intervento esterno e con un costo più contenuto. Tuttavia l’isolamento all’esterno resta quello con i migliori risultati. Il cappotto dall’interno può essere realizzato nell’ambito di una ristrutturazione che segue le regole applicate in bioedilizia e in architettura bioclimatica, intervenendo sulle pareti, pavimento o soffitti. Generalmente i materiali utilizzati in questo tipo di intervento sono pannelli di materiali naturali, come sughero o fibra di legno, con prestazioni e prezzi differenti:

  • Cartongesso coibentato, prezzo al mq circa 10€;
  • Sughero, prezzo al mq circa 5€;
  • Fibra di legno, prezzo al mq circa 6€.

m

rivestimenti naturali

rivestimenti naturali

L’impiego di rivestimenti naturali è uno dei tratti caratteristici di un’edilizia eco-friendly. Questo si traduce, per esempio, nell’uso di pavimenti in legno, completamente naturali e riciclabili, oltre ad essere belli, accoglienti e isolanti. Altra soluzione generalmente adottata per rivestire, invece, le pareti è quella dell’uso di vernici naturali (argilla, resine naturali, acqua), cioè prive di sostanze chimiche dannose per la salute e l’ambiente.

I costi per l’uso che si fa per una ristrutturazione in bioedilizia di materiali naturali possono essere un po’ più alti rispetto a prodotti commerciali ma restano comunque accessibili:

  • Il parquet, prezzo al mq circa 15€-60€;
  • Vernici naturali, prezzo al mq circa 5€-25€.

Fonte dell’immagine in: Foto.habitissimo.it

Serramenti a taglio termico

Serramenti a taglio termico

Installare serramenti a taglio termico offre la possibilità di migliorare ulteriormente l’isolamento termico della casa. Questa tipologia di serramenti si caratterizza per avere all’interno della struttura materiale isolante in maniera da eliminare i ponti termici, causa della dispersione di calore. I materiali più indicati per serramenti a taglio termico sono: PVC ed alluminio. Essi hanno caratteristiche tecniche ed estetiche molto simili, mentre differiscono per i prezzi, i quali dipendono anche dalla dimensione del serramento da installare:

  • Serramenti in PVC 50x50, prezzo circa 90€;
  • Serramenti in PVC 100x100, prezzo circa 250€;
  • Serramenti in alluminio 50x50, prezzo circa 300€;
  • Serramenti in alluminio 100x100, prezzo circa 500€-600€.
Domotica

Domotica

La ristrutturazione in bioedilizia vuol dire anche innovazione e tecnologia, pertanto l’installazione di un sistema di domotica è particolarmente utile. Infatti con la domotica è possibile automatizzare e gestire in modo più facile diverse attività all’interno della casa, oltre ad ottimizzare il consumo di energia. Esistono impianti di domotica che consentono di programmare, tramite sensori, l’accensione e lo spegnimento delle luci oppure dei climatizzatori.

I costi, per l’istallazione di un impianto di domotica, possono variare sulla base di diversi fattori, in ogni caso si può fare qualche esempio:

  • Kit completo di domotica per la casa, prezzo tra 100€-600€;
  • Sensori di movimento, prezzo circa 10€-100€;
  • Sensori di temperatura, prezzo circa 80€-200€.
Informazione utile
  • Affinché nella ristrutturazione di una casa siano rispettate tutte le regole adottate in bioedilizia, è anche molto importante decidere il giusto orientamento delle stanze. In generale è preferibile che cucina e soggiorno siano orientate verso sud, mentre la camera da letto verso nord-est.

  • Da 1 a 4 settimane
  • Difficoltà: Media

Motivi per eseguire una ristrutturazione in bioedilizia

Quanto costano i materiali usati per la ristrutturazione in bioedilizia

Permessi e detrazioni per la ristrutturazione in bioedilizia

Scegliere di ristrutturare casa significa affidarsi ad un progettista e ad un'impresa che si occuperanno dei lavori e della parte burocratica. Di fatto un'operazione di questo tipo rientra all'interno della manutenzione straordinaria, per la quale, in base al tipo di intervento, può essere necessario richiedere un permesso specifico da parte del comune di riferimento. Per lavori di più lieve entità può bastare la presentazione della SCIA, cioè della segnalazione certificata di inizio attività che consente di poter iniziare subito.

Mentre se si tratta di interventi che modificano la volumetria della casa, l’iter da seguire è più complesso e bisogna richiedere un permesso per costruire. La realizzazione di una ristrutturazione secondo regole applicate in bioedilizia può dare diritto a detrazioni fiscali sulla spesa sostenuta. In particolare i lavori finalizzati alla riqualificazione energetica prevedono una detrazione pari al 65%. Tuttavia, essendo le agevolazioni oggetto di continui aggiornamenti, si consiglia di verificare sempre le informazioni sulle ultime novità in materia.

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

49 persone hanno chiesto preventivi per ristrutturazione in bioedilizia

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..