Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi un preventivo gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi preventivi per ristrutturazioni a Bergamo online. Riceverai diversi preventivi da confrontare dai migliori professionisti di ristrutturazioni a Bergamo.Servizio completamente gratuito e senza impegno.

Prezzo di ristrutturazioni a Bergamo

Quanto costa un lavoro di ristrutturazioni a Bergamo?

Il prezzo medio è di

47.767 €
Da 5.800 € Prezzo più basso per la categoria: ristrutturazioni
Fino 321.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di ristrutturazioni

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Consigli utili per effettuare ristrutturazioni antisismiche a Bergamo

Quando ci si appresta a fare delle ristrutturazioni in un appartamento di Bergamo uno dei motivi potrebbe essere quello di rendere la casa sicura in caso di fenomeni sismici. La città si trova in una posizione considerata a basso rischio sismico ma comunque le costruzioni devono rispettare determinati parametri di sicurezza.

È quindi molto importante informarsi in merito alle normative vigenti e alle possibili agevolazioni economiche che comportano le ristrutturazioni antisismiche in una città come Bergamo. Per prima cosa devi affidare i lavori ad un ingegnere edile o ad un architetto che si occuperanno anche di presentare la documentazione necessaria presso il comune di Bergamo.

Gli interventi di questo tipo possono essere divisi in due categorie. Un tipo sono quelli che vengono effettuati per incrementare la capacità di resistenza dell’edificio. Questi sono la realizzazione di: 

  • setti in cemento armato
  • controventi in acciaio
  • incamiciature a pilastri o pareti
  • placcature e fasciature in materiali fibrorinforzati.

Il secondo tipo sono quelli volti a ridurre l’impatto del sisma sulle strutture dell’edificio. Sonoristrutturazionidi questo tipo:

  • la creazione di controventi dissipativi
  • la realizzazione di sistemi di isolamento sismico applicati alla base.

Questi interventi prevedono delle agevolazioni fiscali per chi le affronta. Infatti, anche quest’anno le spese delle ristrutturazionidi un edificio di Bergamo e di tutta Italia sono detraibili dalle tasse e prevedono degli incentivi variabili a seconda del miglioramento raggiunto dall’interventi di adeguamento.

Sono state individuate otto differenti classi di rischio, dalla A+ alla G, che stanno ad indicare appunto il rischio a cui è sottoposto l’edificio in caso di evento sismico e il modo in cui risponde. Nel caso in cui i lavori non comportano questa variazione è prevista una detrazione del 50%. Per quelli che portano al miglioramento di una classe di rischio è del 70%. Infine per quelli che comportano il miglioramento di due classi di rischio è all’80%. Il tetto massimo di spesa è di 96000 euro per ciascuna unità abitativa e viene ripartita in cinque rate annuali di pari importo.

Bisogna precisare che gli interventi devono avere carattere preventivo per poter beneficiare degli incentivi fiscali. Non rientrano in questa casistica le ristrutturazioni post terremoto che hanno delle detrazioni specifiche.

Una cosa importante a cui prestare attenzione è la distinzione che esiste tra ristrutturazioni ordinarie e straordinarie. Le prime riguardano interventi di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici. Le altre invece sono tutte quelle opere che riguardano le murature. Questi possono beneficiare di questo tipo di incentivi in quanto appartengono alla categoria delle ristrutturazioni straordinarie.

9.283 persone hanno chiesto preventivi per ristrutturazioni a Bergamo

Preventivi per categoria
Preventivi relazionati