Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di stuccare online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di stuccare dai migliori professionisti.

Prezzo di Imbianchini

Quanto costa un lavoro di Imbianchini?

Il prezzo medio è di

1.056 €
Da 109 € Prezzo più basso per la categoria: stuccare
Fino 3.300 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di stuccare

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Informazione utile
  • La stuccatura è un passaggio d'obbligo prima di realizzare una corretta imbiancatura delle pareti, consentendo di avere una superficie liscia e libera di fessure e crepe.

    Il costo di un lavoro di imbiancatura e stuccatura di una stanza di dimensioni medi è di circa 250€.

  • Da 2 a 5 ore
  • Difficoltà: Bassa

Quanto costa un lavoro di stuccatura?

Calcolare il costo della stuccatura al mq non è semplice perché è considerato un lavoro di manutenzione ordinaria preparatorio alla tinteggiatura. Va eseguito dall’imbianchino in caso di necessità, ma non obbligatoriamente. 

La stuccatura è un lavoro indispensabile per preparare le pareti ed i soffitti, si utilizza per livellare oppure per creare effetti decorativi in rilievo. È importante stuccare prima di tinteggiare per avere superfici perfettamente omogenee e prive di imperfezioni, il risultato altrimenti non sarà soddisfacente. Verranno dunque eliminate tutte le crepe, i fori ed i graffi. Prima e dopo la stuccatura sarà eseguita la carteggiatura che consente di lisciare le superfici. 

Per imbiancare una stanza di medie dimensioni e stuccare qualche crepa si stima un costo di circa 250 €.

Per eseguire la tinteggiatura di un appartamento di 80 mq il preventivo si aggira intorno a 1.000 €, inclusa la stuccatura. 

Con la stuccatura si coprono bene i segni di tracce eseguite durante una ristrutturazione e si riescono a mascherare molto bene le crepe, naturalmente se il lavoro è eseguito a regola d’arte.

Quando sono presenti crepe o fessure di notevole profondità la stuccatura tampona il problema ma è consigliato eseguire un controllo strutturale, potrebbe essere la spia di un serio cedimento delle strutture portanti.

Scopri di più sulla tinteggiatura di interni

Domande da porsi prima di stuccare una parete

Come si stucca una parete in cartongesso?

La stuccatura è una lavorazione importante nelle pareti in cartongesso perché grazie a questo intervento si ottiene una maggiore resistenza. 

Per poter eseguire questo lavoro le condizioni ambientali sono importanti al fine di non danneggiare le lastre in cartongesso, deve esserci una temperatura non inferiore ai 10°C ed un basso livello di umidità.

Dopo la posa delle pareti o dei controsoffitti in cartongesso sono visibili le giunzioni tra i pannelli e le viti utilizzate per il fissaggio. Per rendere liscia ed omogenea la superficie viene dunque eseguita la stuccatura. Si parte proprio dalla stuccatura dei giunti, per la quale si fissa con un velo di stucco uno specifico nastro per stuccatura cartongesso. Si vanno a coprire anche le teste delle viti che se messe perfettamente si copriranno con semplicità. Per rendere più resistenti gli spigoli si possono usare appositi paraspigoli, anche questi da stuccare.

Si esegue poi la rasatura completa della parete necessaria per la posa di rivestimenti e tinteggiatura. Si possono usare sia stucchi in polvere che in pasta, e si può utilizzare anche lo stucco epossidico oltre a quello tradizionale.

Come si riparano crepe e fessure con lo stucco?

Dipende dall’entità della lesione. Se si tratta di piccole crepe è sufficiente passare lo stucco facendolo entrare bene all’interno della fessura e lisciando la superficie. 

Dove invece la fessura è più importante occorre eseguire un lavoro di maggiore tenuta che prevede l’utilizzo di una rete in fibra di vetro per dare maggiore stabilità. Si posa prima una piccola quantità di stucco, si taglia la rete nella misura necessaria, la si posa sulla parete e si aggiunge altro stucco fino a coprirla del tutto.

Cos'è lo stucco veneziano e quanto costa?

Si tratta di una tecnica pittorica decorativa di origini antiche. Da non confondere con lo stucco comune, lo stucco veneziano dona alle superfici una finitura lucida, quasi a specchio, ed un aspetto spatolato

Quello più tradizionale è a base di calcio e gesso, talvolta miscelati con polveri di marmo, da finire poi con la cera per dare l’effetto lucido. Ci sono preparati per stucco veneziano realizzati con varie componenti naturali o sintetiche. La posa richiede tre passaggi ed essendo una tecnica decorativa artigianale darà sempre effetti diversi a seconda della manualità dell’esecutore. 

Si tratta di una finitura pregiata per pareti ed altri elementi architettonici che ha anche una funzione protettiva oltre che decorativa. Ha infatti proprietà antimuffa e buona resistenza all’umidità. 

Il costo al mq per applicare lo stucco veneziano è di circa 28€

Scopri di più sullo stucco veneziano.

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 5 stelle

1 punteggi dati

555 persone hanno chiesto preventivi per stuccare

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..