Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi un preventivo gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi preventivi per traslochi online. Riceverai diversi preventivi da confrontare dai migliori professionisti di traslochi.Servizio completamente gratuito e senza impegno.

Prezzo di Traslochi

Quanto costa un lavoro di Traslochi?

Il prezzo medio è di

718 €
Da 200 € Prezzo più basso per la categoria: traslochi
Fino 1.700 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di traslochi

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Informazione utile
  • Il trasloco vero e proprio, ossia lo spostamento dei mobili, può richiedere un tempo relativamente breve, ma non sottovalutate la fase di preparazione al trasloco: potrebbe essere molto più lunga del previsto!

  • 1-7 giorni
  • Difficoltà: Media

Traslochi visti da vicino

Metodi delle ditte di trasporti

Metodi delle ditte di trasporti

Quando si effettua un trasloco è molto importante che la ditta incaricata prenda le necessarie precauzioni per quanto riguarda gli arredi di pregio che si trovano in casa, prima di effettuare qualsiasi operazione.

È importante quindi contattare una ditta che abbia cura dei dettagli e sia in grado di gestire i mobili pregiati, al fine di evitare qualsiasi tipo di danno agli stessi.

Fonte dell'immagine: catrintraslochi.it

Come diminuire volume e peso mobili

Come diminuire volume e peso mobili

A volte le persone che hanno necessità di effettuare un trasloco si preoccupano eccessivamente quando si trovano ad abitare in condomini e magari si trovano nei piani più alti.

In realtà, praticamente tutte le aziende che si occupano di effettuare dei traslochi sono perfettamente in grado di gestire situazioni simili, e a dire il vero il fatto di abitare ai piani alti è fra le ragioni principali per le quali ci si affida a dei professionisti per effettuare questo lavoro.

Quindi, se devi traslocare da o per un piano alto affidati ad un'azienda che disponga di mezzi atti a fronteggiare tali situazioni, come ad esempio montacarichi e cestelli elevatori.

Fonte dell'immagine: caturanotraslochi.com

Usare la carta con le bolle per imballaggio

Usare la carta con le bolle per imballaggio

Quando si effettua un trasloco è importante che il professionista disponga di mezzi e strumenti adatti al trasloco di oggetti fragili, che sono spesso numerosi in ogni casa. Quindi accertarsi della cosa prima di affidare il lavoro alla ditta.

Fonte dell'immagine: traslochiromaeasy.it

Traslochi ai piani alti

Traslochi ai piani alti

Utile è sicuramente smontare i mobili che lo permettono, in maniera tale da agevolare lo spostamento, evitare danni e facilitare l’imballaggio. Per quanto riguarda invece mobili che non si possono smontare, comunque è importante adottare alcuni accorgimenti per diminuire il peso o il volume. Per esempio svuotare armadi e mobili o per i divani togliere i cuscini così da diminuire l’ingombro.

Fonte immagine in: foto.habitissimo.it

Traslochi: consigli e trucchi per affrontarli al meglio

Traslochi: chiarisci i tuoi dubbi

Cosa devo tenere presente quando trasloco?

Di seguito sono riportati alcuni aspetti che ti suggeriamo di tenere ben presenti al momento del trasloco, affinché tutto si svolga nel modo più semplice possibile:

  • Ordine e pulizia: per prima cosa chiediti di cosa hai realmente bisogno, lasciando fuori le cose non indispensabili e facilitare così le operazioni. Il primo passo di un trasloco deve essere sempre un'intensa sessione di ordine e pulizia, allo scopo di rendere più efficiente tutto il processo di trasporto degli oggetti, e occuparsi solo dei beni che hanno una reale utilità nella nuova casa.

  • Preparare un piano dettagliato: considera tutti i professionisti coinvolti nel trasloco e coordina il loro lavoro. Ad esempio hai assunto un team di traslochi, ma hai anche bisogno di far dipingere la nuova casa. Cerca di coordinare i tempi per evitare l'insorgere di problemi.

  • Chiedere aiuto: i cambiamenti non sono facili da gestire, quindi ogni aiuto è sempre il benvenuto. È meglio organizzare tutto dall'inizio, per evitare corse all'ultimo minuto.

  • Stipulare un'assicurazione: se qualcosa scompare o si rompe durante il trasloco, sarai felice di aver investito in una copertura assicurativa. Fai una stima del valore dei tuoi oggetti e attribuisci a ciascuno il valore corrispondente. Le ditte di traslochi spesso hanno l'assicurazione, perciò informati prima di affidare l'incarico a questa o quella ditta.

Cosa devo includere nella mia richiesta di preventivo per un trasloco di casa?

Oltre a chiedere informazioni su assicurazioni e permessi, è importante fare un elenco dettagliato di tutti i beni, affinché la ditta possa farsi un'idea del carico da trasportare. Nel tuo preventivo di trasloco ti suggeriamo di indicare:

  • Camere da letto: è necessario specificare se si desidera anche lo smontaggio e rimontaggio professionale dei mobili. Per quanto riguarda lenzuola, piumoni e abiti, è altamente raccomandato riporli in contenitori a parte, onde evitare danni.
  • Salotto: questo è di solito il luogo dove si trovano gli oggetti più fragili, come le attrezzature tecnologiche. Televisori, computer e impianti stereo devono essere imballati in scatole speciali con la scritta "fragile". Attenzione anche alla cristalleria, che deve essere maneggiata con cura. Meglio specificare tutti questi aspetti ai professionisti affinché possano elaborare un preventivo migliore.
  • Cucina e bagno: indica nella richiesta di preventivo se desideri trasportare elettrodomestici come il frigorifero. Inoltre specifica se occorre trasferire piatti e utensili, dato che bisognerà imballarli.
  • Una volta inviata la richiesta online, ti consigliamo di scegliere un un professionista qualificato. Pretendi sempre un contratto e verifica che la ditta emetta fattura con IVA e con le dovute garanzie. Ricordate di stipulare un'assicurazione e di verificare che il contratto includa tutte le voci necessarie.

Domande da rivolgere all' impresa di traslochi

Di quali mezzi e tecnologie disponete?

Gli strumenti di cui i traslocatori dispongono possono fare una gran differenza non solo sul costo finale del servizio, ma anche sulla qualità e soprattutto sulla tempistica. L'utilizzo di tecnologie avanzate è in questo settore, come in molti altri, una garanzia di lavori eseguiti a regola d'arte, con meno dispendio di tempo e di energie da parte degli operatori e quindi con un probabile riscontro positivo anche sul costo finale di tutto il trasloco.

Di quali tipologie di traslochi vi occupate?

La specializzazione esiste anche in questo campo. Alcuni professionisti avranno grande esperienza nei traslochi di case e abitazioni private, altri potrebbero essere più esperti in traslochi commerciali o professionali. Altri ancora potrebbero avere a disposizione diverse squadre di operatori suddivise per specializzazione e capaci di cooperare in caso di necessità particolari come ad esempio lo spostamento di pezzi d'arredo molto grandi o delicati.

Vi occupate anche di smontaggio e rimontaggio?

In caso di pezzi free standing il problema non si pone. Le sedie o un comò saranno prelevati, recapitati a destinazione, collocati nel loro spazio finale e il lavoro sarà concluso. Ma ci sono alcuni ambienti e alcuni arredi che devono essere prima smontati e poi rimontati per poter essere trasportati. Queste fasi sono delicatissime e potrebbero richiedere più tempo del previsto, soprattutto perché i traslocatori dovranno operare su pezzi d'arredo che non conoscono o che magari hanno qualche anno e qualche difetto. Per questo è fondamentale assicurarsi della capacità professionale di chi si occuperà di questo aspetto, in modo che gli arredi non vengano danneggiati e che siano ricollocati nei nuovi spazi al meglio.

Traslochi: informazioni utili

Traslochi: i passi per affrontarli al meglio

15.511 persone hanno chiesto preventivi per traslochi

Preventivi per categoria