Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi un preventivo gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi preventivi per trasloco nazionale online. Riceverai diversi preventivi da confrontare dai migliori professionisti di trasloco nazionale.Servizio completamente gratuito e senza impegno.

Prezzo di Trasloco Nazionale

Quanto costa un lavoro di Trasloco Nazionale?

Il prezzo medio è di

649 €
Da 200 € Prezzo più basso per la categoria: trasloco nazionale
Fino 1.450 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di trasloco nazionale

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Informazione utile
  • Trasloco in vista? Niente panico, organizzandosi per tempo non c'è nulla di cui preoccuparsi.
    Il miglior consiglio? Affidarsi ad una ditta di traslochi.
    Con un preventivo che per un appartamento di medie dimensioni difficilmente supera i 1.000 euro, si possono dormire sonni tranquilli: pensano a tutto loro.

  • Da 2 a 5 giorni
  • Difficoltà: Bassa

Differenti tipologie di trasloco

Trasloco locale

Trasloco locale

Il trasloco più semplice da organizzare?
Sicuramente il trasloco locale.
E' quanto di più lontano si possa concepire da un complesso trasloco internazionale, ma è anche molto più semplice ed immediato di un trasloco nazionale.
Spostandosi all'interno della stessa città o poco fuori la distanza è veramente poca. Questo permette di organizzare in maniera eccellente la logistica, anche se non si è grandi esperti di traslochi.
Se poi si decide di affidarsi comunque ad una ditta di traslochi, nel giro di una giornata o al massimo due si può spostare tutto dal vecchio appartamento a quello nuovo.
Si può cominciare a spostare qualcosa in autonomia, magari qualcosa di fragile o a cui si tiene in particolar modo, caricandolo in auto o addirittura trasportandolo a piedi, se la distanza è breve e l'oggetto leggero. In questo modo si riduce il volume di oggetti da imballare e da far trasportare alla ditta specializzata, che avrà comunque grande facilità nello spostamento, dal momento che una manciata di chilometri tra un indirizzo e l'altro significa un costo molto basso di trasporto.
Il prezzo complessivo di un trasloco locale è sicuramente molto basso, arrivando a costare qualche centinaio di euro se il volume degli oggetti non è particolarmente elevato.
L'occasione è buona per chiedere anche il servizio di smontaggio e montaggio mobili al personale della ditta di traslochi: una piccola spesa in più, ma è decisamente una grande comodità.
Fonte dell'immagine in:  Arredamento.it

Trasloco nazionale

Trasloco nazionale

La maggior parte dei traslochi sono traslochi nazionali.
Si rimane sul territorio italiano, ma ci si sposta da una città ad un'altra o da un paese ad uno con una certa distanza.
Il trasloco nazionale è il più classico e anche quello su cui si può giocare maggiormente con il preventivo di spesa: chiedendo un preventivo per il servizio di trasloco a più ditte si può scegliere quello più basso o chiedere qualche servizio aggiuntivo per una cifra forfettaria, come inserire il montaggio e lo smontaggio dei mobili o un certo numero di scatole di cartone per l'imballaggio, che sarebbero altrimenti da pagare a parte.
Un trasloco di questo tipo viene fatto quasi sempre via terra - fanno eccezione i traslochi da e per le isole. Oltre al costo della manodopera, del materiale per l'imballaggio e dei servizi accessori, si deve considerare anche il costo dello spostamento fatto sui mezzi della ditta a cui si affida l'incarico.
Se si è fortunati, si può usufruire del servizio di groupage offerto da un numero sempre maggiore di ditte: per risparmiare si possono condividere manodopera e mezzi di trasporto con altri clienti che devono trasferirsi in zone simili. In questo modo le spese vengono ripartite e non sono tutte a carico del singolo cliente.
Attenzione ad affidarsi a ditte esperte di groupage, onde evitare di trovarsi con alcuni scatoloni di altri clienti e senza le proprie cose!
Fonte dell'immagine in: redfin.com

Trasloco internazionale

Trasloco internazionale

Senza ombra di dubbio il trasloco internazionale è quello più complesso e costoso, richiede tempo e risorse e va organizzato con anticipo avendo cura di affidarsi esclusivamente ad aziende specializzate ed autorizzate per questo tipo di servizio.
L'occasione è indubbiamente buona per selezionare solo gli oggetti che effettivamente si vogliono traslocare e che vanno imballati adeguatamente per un trasferimento su gomma o via mare o per via aerea.
Se il trasloco avviene all'interno della Comunità Europea, ci sono costi elevati per il trasporto, ma la burocrazia è snella.
Al di fuori della Comunità Europea è necessario noleggiare una porzione di container ed accompagnare il carico con una documentazione doganale dettagliata, considerando che può essere soggetto a controlli, a fermi in dogana in caso di irregolarità e a costi aggiuntivi in base a quanto previsto dallo Stato in cui ci si sta trasferendo.
Fonte dell'immagine in: PIK LUK

Come organizzo il trasloco?

Anche se ti affidi ad una ditta, è bene prendere nota di tutti gli oggetti di valore che hai in casa e di come sono distribuiti per coordinare poi il lavoro con i professionisti che si occuperanno del trasloco. Ogni casa è un mondo a sé, ma ti consigliamo di organizzare il trasloco per stanze. 

  • Camere da letto: nel momento in cui ci si deve occupare delle camere da letto, bisogna considerare che i letti e gli armadi sono tra i mobili più difficili da trasportare, quelli che creano più problemi. Lascia che di questi se ne occupi la ditta di traslochi. Tuttavia, dovrai pensare tu stesso a portare via i vestiti.
  • Salone: in questa stanza si trovano normalmente gli oggetti più fragili come, per esempio, il televisore. Indica al professionista da te scelto quali sono gli oggetti ai quali prestare più attenzione. Stessa cosa dovrai fare nel caso della cristalleria e dei soprammobili più fragili. Segnala tutto ciò che è di valore o fragile, in modo da essere maneggiato con più attenzione ed evitare problemi.
  • Cucina e bagno: per il trasloco di queste stanze, le cose più importanti da sistemare sono le stoviglie e gli utensili. Questi elementi devono essere ben protetti affinchè non si rompano.

Cosa devo includere nella mia richiesta di preventivo di trasloco nazionale?

La prima cosa da fare quando vuoi affidarti a una ditta di traslochi è chiedere un preventivo a vari professionisti, indicando se hai solo bisogno di trasportare gli oggetti da una casa all'altra o se ti serve una mano anche per risistemare tutto. In quest’ultimo caso, è consigliabile indicare ogni singola voce.Un altro aspetto da considerare è la distanza tra la città di partenza e quella di destinazione. Dovrai indicare la posizione esatta di ognuna di esse. Si tratta di uno degli elementi più importanti visto che in molti casi è il chilometraggio che fa la differenza tra un preventivo e un altro. Ti suggeriamo inoltre di indicare le dimensioni della casa, tutto ciò che vuoi trasportare, gli oggetti fragili e delicati e se la casa di partenza e quella di destinazione dispongono di ascensore.

Ti consigliamo vivamente di fare un’assicurazione, se la ditta non ne prevede già una.

Come organizzare un trasloco nazionale fai da te

Come scegliere la migliore ditta per un trasloco nazionale?

15.057 persone hanno chiesto preventivi per trasloco nazionale

Preventivi per categoria
Preventivi relazionati