Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di apertura porta a Roma online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di apertura porta a Roma dai migliori professionisti.

Prezzo di Serrature

Quanto costa un lavoro di Serrature?

Il prezzo medio è di

395 €
Da 176 € Prezzo più basso per la categoria: apertura porta
Fino 650 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di apertura porta

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

I vari tipi di apertura delle porte interne

Le porte sono un elemento d’arredo fondamentale in ogni casa, e sono differenti per colorazione, materiale, dimensioni, maniglie, decorazioni e anche per sistema di apertura. Se state pensando di ristrutturare la vostra casa di Roma per guadagnare più spazio, cambiare le porte interne può essere una buona soluzione: oltre alla classica porta a battente, infatti abbiamo anche quella scorrevole, quella a soffietto e quella a libro.

La porta a battente è caratterizzata da un telaio fisso alla parete, sul quale è montata la porta vera e proprio; uno dei due lati lunghi è fissato al telaio tramite delle cerniere che ne consentono l’apertura e la chiusura. In genere la porta a battente di casa si apre soltanto di 90 grandi, cioè in una sola direzione, mente quelle degli esercizi commerciali possono aprirsi anche in entrambe le direzioni, di 180 gradi.

La porta scorrevole nasce con l’intento di risparmiare spazio, per poter utilizzare l’intera parete. Grazie ad una rotaia, alla quale sono collegate, le porte scorrevoli si aprono e si chiudono; possono essere sospese, quindi non toccare terra, o seguire la guida di un binario sul pavimento. Un’altra differenza sta nello spazio occupato dalla porta aperta: se il meccanismo è esterno, la porta scorrerà lungo la parete, mentre se è un meccanismo interno, entrerà all’interno della parete, nell’apposito tramezzo realizzato dall’architetto che ha progettato la casa.

La porta a soffietto è caratterizzata da tanti pannelli verticali, collegati tra loro tramite cerniere, che si piegano su se stessi, riducendo notevolmente l’ingombro, anche quando sono usati per coprire varchi molto ampi. I pannelli sono realizzati di solito in legno o in PVC e possono essere ciechi oppure decorati con piccoli vetri: l’aggiunta o meno di questo elemento decorativo può trasformare la porta di servizio di uno sgabuzzino in un elegante complemento d’arredo. Un uso frequente di questo sistema di apertura porte può danneggiarle se non sono state installate bene la prima volta: se i pannelli non si chiudono bene, si aumenta lo spazio che occupano e si vanifica la soluzione salvaspazio, per non parlare dell’aspetto sgradevole e pericolante che avrà l’intera stanza. Vi consigliamo in questo caso di richiedere l’intervento di un buon falegname che possa riparare la porta.

Nel caso di un malfunzionamento di una porta scorrevole invece, potete ricorrere ad un tuttofare o ad un ferramenta, che si occupi di oliare i cardini e il binario, controllando che sia in sede.

La porta a libro è del tutto simile a quella a soffietto, ma i pannelli sono molto più larghi e quindi di numero inferiore, di solito tre o quattro.

Per conoscere i costi di installazione di una nuova porta in base all’apertura, potete consultare la nostra apposita pagina relativa alla città di Roma e chiedere un preventivo ai nostri esperti.

20 persone hanno chiesto preventivi per apertura porta a Roma

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..