Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di realizzare veranda materiale da scegliere online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di realizzare veranda materiale da scegliere dai migliori professionisti.

Prezzo di Realizzare Veranda Materiale Da Scegliere

Quanto costa un lavoro di Realizzare Veranda Materiale Da Scegliere?

Il prezzo medio è di

4.950 €
Da 200 € Prezzo più basso per la categoria: realizzare veranda materiale da scegliere
Fino 10.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di realizzare veranda materiale da scegliere

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

I materiali adatti con cui realizzare una veranda

Realizzare veranda in legno

Realizzare veranda in legno

Realizzare una veranda in legno è sicuramente la scelta che maggiormente si caratterizza per stile ed eleganza. Il legno è un materiale adatto per le zone fredde, data la sua capacità di isolamento termico, ma poco adatto per le zone umide e piovose. Inoltre il legno necessita di una costante manutenzione per proteggerlo dalla continua esposizione agli agenti atmosferici.

Realizzare veranda in alluminio

Realizzare veranda in alluminio

Un veranda in alluminio è particolarmente adatta a zone climatiche caratterizzate da pioggia ed umidità. Inoltre realizzare una veranda in alluminio dà il vantaggio di avere a disposizione un materiale versatile e personalizzabile, anche se subisce l’azione dei raggi solari e quindi con il tempo tende a scolorirsi. Anche per quanto riguarda la realizzazione dell’isolamento termico, l’alluminio ha capacità limitate rispetto ad altri materiali.

Realizzare veranda in PVC

Realizzare veranda in PVC

Il PVC è un materiale molto resistente in generale agli agenti atmosferici e anche al fuoco, oltre ad essere leggero e facilmente lavorabile. Inoltre realizzare una veranda in PVC ha il vantaggio dell’assenza quasi totale di manutenzione e pulizia. Come l’alluminio, però, anche il PVC con l’esposizione prolungata ai raggi solari tende a scolorirsi.

Realizzare veranda in ferro e vetro

Realizzare veranda in ferro e vetro

Una veranda in vetro e in ferro è senza dubbio la scelta più classica che si possa fare. Infatti questo tipo di abbinamento ricorda molto antiche costruzioni. Dal punto di vista tecnico, il ferro è un materiale che con il tempo subisce l’ossidazione e quindi ne deriva la formazione di ruggine. Per tale ragione, necessita di una manutenzione periodica soprattutto per quanto riguarda l’applicazione di prodotti protettivi.

Informazione utile
  • I prezzi per realizzare una veranda dipendono molto dal tipo di struttura, aperta o chiusa, dimensioni, e soprattutto materiale da usare. Ad esempio una veranda in legno può costare intorno ai 250-280 euro al mq, in PVC il costo scende leggermente, tra i 150 e i 200 euro. Per quanto riguarda l’alluminio, i prezzi possono partire anche dai 100 euro al mq.

  • Qualche giorno approssimativamente
  • Difficoltà: Media-Alta

Cosa considerare prima di realizzare una veranda

Normativa in vigore per realizzare una veranda

Per la ristrutturazione edilizia e in particolare la realizzazione di strutture all’esterno, come appunto verande, tettoie e pergolati si è obbligati a richiedere determinati permessi al proprio comune di appartenenza. Inoltre se si vive all’interno di un condominio si ha la necessità di ottenere il parere favorevole di tutti i condomini prima di realizzare la veranda. Negli ultimi anni, per semplificare i procedimenti che spesso differiscono da comune a comune, si sono stabilisti delle regole univoche.

A livello nazionale, invece, si deve fare riferimento al Regolamento Edilizio Tipo che ha dato una definizione univoca per molte strutture per vivere all’esterno. Nel caso specifico, la veranda è definita come: “ locale o spazio coperto avente le caratteristiche di loggiato, balcone, terrazza o portico, chiuso sui lati da superfici vetrate o con elementi trasparenti e impermeabili, parzialmente o totalmente apribili”.

La veranda essendo una struttura chiusa che dal punto di vista edilizio determina una modifica alla volumetria e alla sagoma originaria dell’abitazione, necessita del permesso per costruire. Esistono comunque casi in cui non è necessario alcun permesso, ad esempio quando la struttura non è appoggiata e ancorata al pavimento, in quanto è considerata arredo esterno.

Quindi è consigliabile affidarsi a professionisti ed aziende del settore per avere utili consigli anche sulle procedure burocratiche da dover seguire prima di realizzare una veranda in giardino o in terrazzo. Inoltre un esperto può anche guidare verso la soluzione che meglio si adatta alla struttura e allo spazio a disposizione, traducendo praticamente l’idea, cercando di rispettare il budget che ci si era prefissati. Attenzione sempre al rapporto qualità e prezzo che viene proposto.

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

1.278 persone hanno chiesto preventivi per realizzare veranda materiale da scegliere

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..