Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di riparare marmo a Roma online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di riparare marmo a Roma dai migliori professionisti.

Prezzo di Marmisti

Quanto costa un lavoro di Marmisti?

Il prezzo medio è di

1.058 €
Da 200 € Prezzo più basso per la categoria: riparare marmo
Fino 3.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di riparare marmo

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Come riparare un marmo scheggiato a Roma: consigli utili

Hai scelto pavimenti in marmo per esaltare l’estetica del tuo attico dalla cui terrazza si gode il magnifico panorama di Roma e conferirgli un aspetto ancora più elegante? Sai perfettamente che trattandosi di un materiale più morbido della pietra, esso è soggetto a scheggiature, se utilizzato frequentemente, e vorresti consigli per ripararlo se dovesse capitare anche a te? 

Rivolgersi ad un marmista esperto e capace, è la cosa migliore da fare, il risultato sarà garantito e la superficie ritornerà come nuova, perché un professionista ha quella dimestichezza, la manualità e le attrezzature giuste per provvedere nel migliore dei modi.

Ma qui di seguito ecco alcuni consigli utili per imparare a riparare il marmo scheggiato del nostro appartamento a Roma e farlo ritornare al suo splendore originario, se te la senti di compiere da solo questo tipo di riparazione, senza ricorrere ad un esperto marmista. Bisognerà fare attenzione ad ogni passaggio, perché un errore ti potrebbe costare, poi, comunque, l'intervento dell'esperto, e la spesa diventerebbe doppia.

Ti dovrai procurare del materiale necessario alla riparazione del marmo, lo si trova nei comuni negozi di bricolage a Roma, eccone qui l'elenco: 

  • pasta di marmo
  • spatola
  • cera solida
  • carta abrasiva
  • colla epossidica.

Le scheggiature, infatti, possono generare dei solchi profondi, sui quali è opportuno intervenire, per evitare che il marmo possa sgretolarsi ulteriormente, utilizzando uno specifico prodotto composto da una pasta ricavata proprio dalla polvere di marmo e un indurente oppure della colla epossidica. Se preferisci usare la pasta di marmo, devi:

  • applicarla sul marmo danneggiato, dopo averla adeguatamente impastata su una tavoletta d’appoggio e farla indurire con il catalizzatore (prodotto indurente), da utilizzare in quantità molto limitata;
  • nel compiere tale intervento, aiutati con una spatola e leviga la superficie, prima che la pasta si secchi completamente, con un semplice panno inumidito;
  • infine, carteggia e rifinisci con della cera solida per rendere quella parte perfettamente uniforme con il resto della superficie;
  • se il tuo pavimento di marmo presenta delle venature, non spaventarti, puoi compiere la medesima operazione avendo cura di aggiungere alla pasta delle polveri colorate, oppure utilizzare direttamente la colla epossidica, già disponibile in svariate tonalità;
  • in questo secondo caso, una volta scelto il colore che corrisponde alla venature, devi semplicemente applicarla sulla superficie, amalgamarla, levigarla e rifinire il lavoro con la cera.

Naturalmente, se dovesse verificarsi un danno più importante, il suggerimento è quello di affidarti ad un esperto che possa risolvere il problema con prodotti ed attrezzature adeguate.

79 persone hanno chiesto preventivi per riparare marmo a Roma

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..