Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi un preventivo gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di parquettisti a Torino online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di parquettisti a Torino dai migliori professionisti.

Prezzo di parquettisti a Torino

Quanto costa un lavoro di parquettisti a Torino?

Il prezzo medio è di

718 €
Da 260 € Prezzo più basso per la categoria: parquettisti
Fino 1.800 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di parquettisti

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Parquettisti a Torino: informazioni interessanti

La scelta del pavimento in legno impone un’operazione piuttosto complessa e non sempre si può far affidamento su artigiani improvvisati, che non abbiano i giusti requisiti per poterla eseguire.

Torino è una città dove i posatori di parquet non mancano ma non è semplice districarsi nel vasto mondo delle offerte e dei preventivi

Occorre principalmente sapere se si tratta di aziende di parquettisti certificati, che abbiano una buona esperienza e che siano assicurati contro eventuali danni a terzi. Devono essere in grado di procedere con le varie modalità di posatura. 

Tra le principali pose di parquet che si possono avere nella propria casa di Torino e delle quali si può chiedere preventivo, vi sono:

  • la posa “galleggiante”, dove i vari elementi vengono messi su un piano livellato e su un sottile strato di materiale isolante acustico, che permette di incollare gli incastri perimetrali
  • la posa "incollata”, adatta al listoncino, al mosaico e al listone prefinito. Per effettuare questa posa in opera è necessario procedere con la stesura del collante sul piano (che può essere rappresentato da svariate tipologie di superfici) e trascorso un certo periodo di stabilizzazione, si procede con la lamatura e la finitura.
  • esiste poi la posa “inchiodata”, adatta al legno massello e ai piani di posa a secco (isolanti e leggeri). 
  • ed infine va menzionata la posa “a secco in sabbia”, che consiste in un vecchio sistema di posa, recentemente riutilizzato perché compatibile con i nuovi principi della bio-edilizia. 

Ultimata la posa, un bravo parquettista dovrà saper effettuare anche la finitura, destreggiandosi con competenza nel vasto mondo delle verniciature a solvente o ad acqua, delle cerature e delle oliature con prodotti ecocompatibili.

Per queste finiture che si possono fare anche come manutenzione straordinaria del parquet, presente già da qualche tempo nella propria abitazione di Torino, si può chiedere un preventivo.

Un ultimo consiglio, nella scelta di un parquettista affidabile, dovrebbe essere quello di selezionarlo anche in base alla sua offerta e conoscenza di prodotti specifici per la cura e la manutenzione ordinaria dei pavimenti in legno oltre che per la sua professionalità ed esperienza nel campo. 

Soprattutto in fase di posatura, deve saper utilizzare i giusti materiali che siano resistenti, atossici e che permettano al lavoro di rimanere efficace e duraturo.

A lui si potranno rivolgere i dubbi sui prodotti da utilizzare per le comuni pulizie del proprio pavimento in parquet e anche quelli di natura burocratica per poter eseguire questi lavori nella propria casa, qualora il parquet stia andando a sostituire una pavimentazione già esistente.

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

1.462 persone hanno chiesto preventivi per parquettisti a Torino

Altre categorie
Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..