Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di consulenza geometra online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di consulenza geometra dai migliori professionisti.

Prezzo di Consulenza Geometra

Quanto costa un lavoro di Consulenza Geometra?

Il prezzo medio è di

1.094 €
Da 450 € Prezzo più basso per la categoria: consulenza geometra
Fino 3.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di consulenza geometra

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Informazione utile
  • I costi per le consulenze edili, quelli relativi all’impiantistica degli immobili ed anche quelli per la progettazione dei principali impianti da realizzare all’interno di un edificio di modeste dimensioni, possono variare moltissimo: ogni geometra infatti, può chiedere compensi differenti. In ogni modo, il prezzo medio per la consulenza di un geometra è di circa 800 euro; per la direzione dei lavori invece, il prezzo medio è di circa 2600 euro.

  • (variabile) circa una settimana
  • Difficoltà: alta

Sei interventi per i quali è necessario avere la consulenza di un geometra

  • Rilievi topografici e misurazione del terreno: I geometri forniscono tanti tipi di consulenze ma una delle più richieste è senza dubbio quella della rilevazione: i rilievi comprendono infatti quelli catastali, effettuati per stabilire con certezza i confini delle proprietà; quelli topografici, in cui viene eseguita una misurazione precisa del terreno in questione; e infine, quelli di tracciamento, solitamente effettuati nei cantieri, utili per comunicare agli operai i dettagli esatti per l’esecuzione dei lavori.
  • Sicurezza sul lavoro: All’interno dei cantieri, i geometri svolgono anche delle operazioni di coordinamento della sicurezza; queste figure professionali devono appunto seguire in ogni fase (sia quella di progetto, sia quella di esecuzione) l’andamento dei lavori, organizzando un piano di sicurezza, controllando l’idoneità degli strumenti e delle azioni e perfino sospendendo le operazioni in caso di gravi pericoli per la sicurezza dei lavoratori e di quella pubblica.
  • Efficienza energetica degli edifici: Un altro compito dei geometri è quello di fornire consulenze sull’efficienza energetica degli edifici. Attraverso l’osservazione dello stato degli impianti, vengono verificati il consumo effettivo di energia e valutate soluzioni alternative per aumentare la classe di efficienza energetica dell’immobile. Questa figura professionale inoltre, sempre e soltanto per i piccoli immobili, può generalmente redigere e firmare l’APE (Attestato di Prestazione Energetica).
  • Direzione del lavoro: Il geometra, oltre alle consulenze, si occupa anche di di effettuare svariate tipologie di perizie, tra cui quelle relative alla stima degli immobili, ai terreni e agli impianti. Inoltre, la formazione scolastica dei geometri consente loro di gestire l’organizzazione dei lavori relativa a piccole ristrutturazioni: oltre ad effettuare le opportune verifiche sulla sicurezza, queste figure professionali si occuperanno anche della gestione delle pratiche edilizie relative agli immobili in cui si stanno realizzando i lavori, assicurandosi che ogni cosa sia conforme alla legge.
  • Impiantistica edile e civile: I geometri forniscono consulenze edili e civili per quello che concerne l’impiantistica degli immobili di piccole dimensioni, fabbricati in muratura e con problematiche poco gravi. Queste consulenze tecniche, non comprendono soltanto la valutazione dello stato degli impianti domestici, ma anche quella riguardante le finiture degli immobili, la loro efficienza energetica, le possibili ristrutturazioni a fini migliorativi, i consigli su un’eventuale sostituzione degli impianti e dei serramenti in base al clima della zona e a tanti altri aspetti.
  • Miglioramento acustico degli edifici: Rientrano fra i compiti di un geometra anche quelli relativi alle consulenze sul miglioramento acustico delle abitazioni; questi professionisti infatti, sono informati sulle tipologie di materiali da impiegare per migliorare l’isolamento acustico di un edificio e, grazie a tali valutazioni, sono in grado di fornirvi soluzioni ideali per ogni esigenza. In generale, grazie a questa tipologia di consulenze, è possibile conoscere i migliori metodi per isolare acusticamente pareti, vani scala e solai.

Gli ambiti di competenza del geometra: consulenze e progettazione

Tre cose da sapere prima di richiedere la consulenza di un geometra

Può un geometra intervenire nella progettazione e direzione dei lavori di una costruzione in cemento armato?

La figura professionale del geometra può intervenire nella consulenza e nella progettazione e direzione dei lavori soltanto per quanto concerne piccoli edifici rurali e civili e non può assolutamente svolgere le suddette operazioni in relazione ad edifici realizzati in cemento armato, sia che essi siano completamente costruiti con tale materiale, sia che essi siano costruzioni realizzate in normale muratura, le quali comprendano piccoli elementi o minime parti costruiti in cemento armato.

Queste disposizioni sono delineate nell’articolo 16 del Regio Decreto n° 274 firmato l’11 febbraio del 1929 e, anche se la questione sembra ancora ambigua e controversa, è stata ulteriormente specificata da varie sentenze successive; in sostanza, si tratta infatti di un limite intrinseco della figura del geometra.

Per eseguire la ristrutturazione di una casa è necessario contattare un geometra?

Se la ristrutturazione riguarda un piccolo edificio civile o rurale realizzato in muratura ed è di bassa entità è possibile fare riferimento ad un geometra per consulenze, progettazioni, relazioni tecniche e direzione dei lavori. Se invece l’edificio è di grandi dimensioni, è viziato da problematiche piuttosto gravi riguardanti impianti e struttura ed è realizzato in cemento armato in toto o almeno in parte, è obbligatorio fare riferimento a figure professionali come architetti ed ingegneri; se questa norma non viene seguita si incorre in sanzioni pecuniarie molto salate.

In ogni modo, è possibile contattare un geometra in entrambi i casi per quello che concerne gli aspetti catastali e urbanistici dell’immobile: il professionista svolgerà infatti le verifiche di regolarità e legittimità urbanistica dell’edificio e sbrigherà le pratiche catastali, come ad esempio le sanatorie, le richieste di CIL, CILA, SCIA, quelle relative ai permessi per costruire e quant’altro.

Quali aspetti si devono considerare prima di richiedere ad un geometra la consulenza relativa all’impiantistica di casa?

Prima di contattare un geometra per eventuali consulenze relative agli impianti di un edificio è opportuno considerare vari aspetti: per quanto riguarda l’impianto elettrico, è necessario stabilire i punti precisi dove posizionare le luci e quali sono le stanze che hanno più bisogno di illuminazione artificiale; per quello che concerne invece l’impianto di riscaldamento, bisogna decidere quali locali vanno riscaldati e soprattutto, quale metodo si è scelto per  l’impianto termico dell’abitazione. 

Infine, è bene pensare anche agli aspetti relativi all’impianto idrosanitario: dove posizionerete l’eventuale doccia o vasca, il lavandino ed i sanitari?

Provate a scrivere una lista per tenere a mente cosa chiedere in una consulenza!

Architetti, ingegneri e geometri: la differenza dei tre ruoli riguardo alla tipologia di consulenze e progettazioni

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 0 stelle

0 punteggi dati

4.674 persone hanno chiesto preventivi per consulenza geometra

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..