Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di realizzare isolamento termico casa online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di realizzare isolamento termico casa dai migliori professionisti.

Prezzo di realizzare isolamento termico casa

Quanto costa un lavoro di realizzare isolamento termico casa?

Il prezzo medio è di

292 €
Da 150 € Prezzo più basso per la categoria: realizzare isolamento termico casa
Fino 400 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di realizzare isolamento termico casa

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

In questa guida

Prezzi di realizzare isolamento termico casa

Tipo di isolamento termico Prezzo (10mq)
Infissi a taglio termico 400 €
Doppi vetri 300 €
Isolanti Artificiali 150 €
Isolanti Naturali 200 €
Isolanti Minerali 300 €
Cartongesso coibentato 400 €

I prezzi sono orientativi e possono variare in funzione di vari fattori a seconda del tipo di lavoro

Informazione utile
  • Il costo medio per realizzare l'isolamento termico della casa, considerando una metratura di 100 mq, è di  9.000€.

  • 2-5 giorni per la posa
  • Difficoltà: Media

Quali sono i materiali per isolare termicamente la casa?

Isolanti termici naturali

Isolanti termici naturali

Gli isolanti naturali sfruttano degli elementi già presenti in natura per realizzare un isolamento termico di una casa a costi maggiori rispetto ai materiali chimici. Sono biodegradabili, isolano bene anche acusticamente. Sono traspiranti, tollerano l’umidità e resistono alla muffa. Si possono utilizzare sia esternamente e soprattutto internamente perché occupano meno spazio. Gli isolanti naturali sono: cellulosa, sughero e fibra di legno. Il costo medio al mq è di 12€.

Isolanti termini minerali

Isolanti termini minerali

La lana di roccia e la pomice fanno parte degli isolanti minerali. Entrambi questi materiali hanno la particolarità di avere una composizione con delle microcelle. Questo fa in modo che caldo e freddo non passino. Sono impermeabili, resistono all’umidità. Ottimi isolanti acustici. Ideali per aumentare l’isolamento termico interno di una casa in pietra. Resistenti al fuoco. Si possono utilizzare anche esternamente per realizzare la coibentazione di una casa non in pietra. Il costo medio al mq è di 7€.

Isolanti termici di origine animale

Isolanti termici di origine animale

Gli isolanti di origine animale sono quelli ricavati, per esempio, dal pelo delle pecore, come la lana, principalmente usata nelle intercapedini e venduta in rotoli. La lana è un materiale riciclabile al 100%, oltre ad essere in grado di proteggere sia dal caldo che dal freddo. La lana è ampiamente utilizzata come isolante in quanto è capace di assorbire l’umidità e rilasciarla gradualmente. Il costo medio al mq è di 15€.

Isolanti termici sintetici

Isolanti termici sintetici

Gli isolanti sintetici derivano dalla lavorazione chimica del petrolio trasformandolo in polimeri. Tra questi troviamo il poliuretano espanso o il polietilene. Il loro costo per realizzare dei pannelli o delle schiume da utilizzare per realizzare l’isolamento termico della casa, è ridotto rispetto agli isolanti naturali. Hanno una manutenzione minore. Durano molto a lungo nel tempo e sono facili da posare. Il materiale espanso è più traspirante rispetto a quello classico. Il costo medio al mq è di 6€.

Isolanti termici compositi

Isolanti termici compositi

Gli isolanti compositi derivano dall'unione di più materiali, in modo da compensare i punti di debolezza e sfruttare quelli di forza di un materiale rispetto ad un altro. Ecco alcuni esempi: fibra di cocco e sughero, gomma riciclata e sughero, fibre naturali e poliestere. Il costo medio al mq è di 12€.

Cosa sono gli isolanti termici?

Tutti i materiali oppongono resistenza anche se alcuni più di altri. I metalli oppongono poca resistenza, i materiali di costruzione come il gesso o i mattoni oppongono una resistenza media, i materiali che oppongono più resistenza fra tutti si chiamano materiali isolanti.

Oggigiorno esistono diversi isolanti termici, materiali utilizzati per la costruzione e che si caratterizzano per la loro elevata resistenza termica, perché creano una barriera che non permette il passaggio del calore tra due mezzi che per natura dovrebbero raggiungere la stessa temperatura.

Che tipo di isolanti termici ci sono?

  • Polistirene espanso estruso è un isolante duraturo, adesso molto usato. Resiste all'acqua e non si rovina. Si trova in varianti e spessori diversi per rispondere al meglio alle esigenze delle varie zone climatiche. Se desideri isolare casa tua, rivolgiti ad un professionista, ti saprà indicare il tipo di spessore che fa al caso tuo.
  • Polistirene espanso è un materiale cellulare sintetico organico derivato dal polistirene. Uno dei suoi vantaggi è la versatilità in quanto ne esistono diverse applicazioni. Ha molti aspetti in comune con il polistirene estruso ma è meno denso e assorbe l’umidità. Per questo motivo, l’estruso si usa principalmente per isolare tetti e pavimenti e l’espanso, per esempio, per le pareti.
  • Lana minerale: materiale flessibile di fibre inorganiche con il quale si ottiene un’insonorizzazione considerevole. Si usa per facciate, pavimenti, controsoffitti, porte, paraventi, ecc. esistono due tipi di lana minerale, la lana di roccia e la lana di vetro. La lana di roccia è formata da pannelli di roccia di origine vulcanica. Facile da installare, ignifuga, rispetta l’ambiente. La lana di vetro è un prodotto di origine naturale, si tratta di pannelli composti principalmente da sabbia di silice e carbonato di calcio e magnesio per cui resiste all'umidità. Si ottiene grazie ad un procedimento simile a quello della lana di roccia.
  • Poliuretano: a base di petrolio e zucchero, permette la formazione di una schiuma con elevate proprietà isolanti. È molto utilizzato ma inizia ad essere sostituito da altri prodotti ignifughi.
  • Pannelli sandwich: composti da strati metallici e materiali isolanti. Si usano principalmente per le pareti e i tetti, ripostigli, officine, magazzini…
  • Pannelli eco-sostenibili: oltre a garantire l’isolamento termico, rispettano l’ambiente. Generalmente a base di sughero, lana, canapa, ecc. Tra gli altri, si segnalano gli isolanti in carta riciclata, in lino di canapa ed il Thermafleece, isolante a base di lana non utilizzabile per tessili.

Cosa devo inserire nella mia richiesta di preventivo per realizzare l’isolamento termico di casa mia?

Quando fai una richiesta di preventivo, indica dove vivi, la posizione della tua casa. In questo modo il professionista riuscirà a calcolare la temperatura da isolare. Descrivi poi la casa, le dimensioni, i materiali, le stanze, ecc.

Lasciati consigliare dal professionista che realizzerà i lavori di isolamento.

Domande frequenti sulla realizzazione d'isolamento termico

Quali sono i metodi alternativi al cappotto termico?

Esistono diversi metodi per realizzare l'isolamento termico di una casa senza ricorrere al cappotto termico. Si può procedere, infatti, con le seguenti soluzioni:

  • iniettando materiale isolante nelle intercapedini dei muri con il metodo dell'insufflaggio;
  • installare pannelli isolanti sulle pareti interne;
  • utilizzare termointonaci;
  • utilizzare mattoni isolanti.

Che differenza c'è tra cappotto interno ed esterno?

Nel cappotto esterno lo strato isolante è posto sulle pareti esterne della casa mentre con il cappotto interno i pannelli sono installati sulle pareti interne che successivamente sono intonacate e decorate. 

Come ridurre lo spessore dei muri di tamponamento?

Questi muri perimetrali generalmente servono come chiusure verticali esterne di telai o strutture portanti di edifici. Visto che assolvono anche alla funziona di isolante termico, lo spessore può essere ridotto prevedendo l'utilizzo di isolanti ad insufflaggio, cioè iniettati nelle intercapedini.

A chi rivolgersi per realizzare l'isolamento termico?

La realizzazione dell'isolamento termico della casa è un lavoro altamente complesso e specialistico che necessita dell'intervento di professionisti e di ditte specializzate in possesso degli strumenti e competenze adatte a poter operare.

È possibile isolare termicamente la casa senza opere murarie?

Sì. Un metodo molto rapido e anche non troppo costoso è quello che prevede di iniettare materaile isolante all'interno delle intercapedini nei muri mediante l'insufflaggio.

Vantaggi e svantaggi del realizzare un isolamento termico interno ed esterno

La trasmittanza termica e gli incentivi fiscali per realizzare un isolamento termico alla casa

Dai un punteggio a questa guida

Punteggio medio: 4.3 stelle

3 punteggi dati

4.476 persone hanno chiesto preventivi per realizzare isolamento termico casa

Prezzi per categoria
Prezzi correlati
Registrati
Registra la tua impresa

Contatta all'istante persone nella tua zona alla ricerca di professionisti esperti negli ambiti della costruzione, ristrutturazione, installazioni, traslochi, architetti ecc..