Come funziona il servizio di preventivi di habitissimo?
Richiedi un preventivo gratuitamente In meno di 1 minuto e gratis

Richiedi prezzi di realizzare isolamento termico casa online. Servizio totalmente gratuito e senza impegno. Potrai paragonare vari preventivi di realizzare isolamento termico casa dai migliori professionisti.

Prezzo di Realizzare Isolamento Termico Casa

Quanto costa un lavoro di Realizzare Isolamento Termico Casa?

Il prezzo medio è di

3.580 €
Da 500 € Prezzo più basso per la categoria: realizzare isolamento termico casa
Fino 10.000 € Prezzo massimo indicatoci dai professionisti per i lavori di realizzare isolamento termico casa

Questi prezzi sono approssimativi e possono variare in funzione di fattori come la qualità dei materiali, la durata del lavoro, le dimensioni...

Per ottenere un preventivo personalizzato:

Prezzi per isolare termicamente la casa

Tipo di materiale Prezzo
Poliuretano espanso 7€ - 25€/mq
Lana di roccia 10€ - 30€/mq
Fibra di legno 5€ - 20€/mq
Cartongesso coibentato 40€ - 60€/lastra

I prezzi sono orientativi e possono variare in funzione di vari fattori a seconda del tipo di lavoro

Richiedi preventivi gratis

6 consigli per realizzare al meglio l’isolamento termico della propria casa

Serramenti a taglio termico

Serramenti a taglio termico

Per migliore l’efficienza energetica della casa, oltre a realizzare un isolamento termico esterno o interno, si possono aggiungere delle guarnizioni ai serramenti presenti, per riparare dagli spifferi o installare dei serramenti a taglio termico.

Fonte dell'immagine in: foto.habitissimo.it

Installare vetri doppi

Installare vetri doppi

Un altra soluzione per rendere ancora più efficace l’isolamento termico creato o far si che il calore/fresco non venga disperso, è quella di far installare dei doppi vetri. Sopratutto se si abita in un loft o appartamento all’ultimo piano in una zona esposta ai venti di maestrale o tramontana.

Fonte dell'immagine in: foto.habitissimo.it

Paraspifferi

Paraspifferi

Gli spifferi non vengono solo dalle finestre ma anche dalle porte. Al giorno d’oggi vi sono varie soluzioni per ogni stile e per tutte le tasche, per ripararle al meglio con degli paraspifferi.

Fonte dell'immagine in: foto.habitissimo.it

Cambiare l'aria

Cambiare l'aria

E’ buona norma di igiene domestica areare i locali almeno un ora al giorno. In inverno nelle ore più tiepide per non sfreddare troppo l’ambiente interno e quando si ha il riscaldamento spento; d’estate al mattino presto o la sera quando il sole è calato.

Fonte dell'immagine in: foto.habitissimo.it

Riflettere il calore del termosifone

Riflettere il calore del termosifone

C’è un trucco per amplificare il calore generato dai termosifoni: mettere un pannello dietro affinché ne rimbalzi il calore verso l’ambiente dov’è installato.

Fonte dell'immagine: foto.habitissimo.it

Impianto di riscaldamento a pavimento

Impianto di riscaldamento a pavimento

Una buona coibentazione della casa fa si che il calore generato da un impianto di riscaldamento a pavimento duri più a lungo utilizzando meno energia per farlo funzionare

Fonte dell'immagine in: gruppoitieffe.com

Informazione utile
  • I rotoli di lana di roccia costano 3,50€ al m².

    I pannelli di cartongesso coibentante costano 10€ al m².

    Il poliuretano espanso a spruzzo costa 17€ al m²; a pannelli 8€ al m².

    Sommare a questi prezzi il costo della manodopera del professionista che eseguirà il lavoro. E anche la tipologia del materiale, dato che alcuni esistono anche in formato schiumogeno o sommati ad altri materiali.

  • 2-5 giorni per la posa
  • Difficoltà: Media

Isolanti da utilizzare per realizzare l’isolamento termico della casa

Cosa sono gli isolanti termici?

Tutti i materiali oppongono resistenza anche se alcuni più di altri. I metalli oppongono poca resistenza, i materiali di costruzione come il gesso o i mattoni oppongono una resistenza media, i materiali che oppongono più resistenza fra tutti si chiamano materiali isolanti.

Oggigiorno esistono diversi isolanti termici, materiali utilizzati per la costruzione e che si caratterizzano per la loro elevata resistenza termica, perché creano una barriera che non permette il passaggio del calore tra due mezzi che per natura dovrebbero raggiungere la stessa temperatura.

Che tipo di isolanti termici ci sono?

  • Polistirene espanso estruso è un isolante duraturo, adesso molto usato. Resiste all'acqua e non si rovina. Si trova in varianti e spessori diversi per rispondere al meglio alle esigenze delle varie zone climatiche. Se desideri isolare casa tua, rivolgiti ad un professionista, ti saprà indicare il tipo di spessore che fa al caso tuo.
  • Polistirene espanso è un materiale cellulare sintetico organico derivato dal polistirene. Uno dei suoi vantaggi è la versatilità in quanto ne esistono diverse applicazioni. Ha molti aspetti in comune con il polistirene estruso ma è meno denso e assorbe l’umidità. Per questo motivo, l’estruso si usa principalmente per isolare tetti e pavimenti e l’espanso, per esempio, per le pareti.
  • Lana minerale: materiale flessibile di fibre inorganiche con il quale si ottiene un’insonorizzazione considerevole. Si usa per facciate, pavimenti, controsoffitti, porte, paraventi, ecc. esistono due tipi di lana minerale, la lana di roccia e la lana di vetro. La lana di roccia è formata da pannelli di roccia di origine vulcanica. Facile da installare, ignifuga, rispetta l’ambiente. La lana di vetro è un prodotto di origine naturale, si tratta di pannelli composti principalmente da sabbia di silice e carbonato di calcio e magnesio per cui resiste all'umidità. Si ottiene grazie ad un procedimento simile a quello della lana di roccia.
  • Poliuretano: a base di petrolio e zucchero, permette la formazione di una schiuma con elevate proprietà isolanti. È molto utilizzato ma inizia ad essere sostituito da altri prodotti ignifughi.
  • Pannelli sandwich: composti da strati metallici e materiali isolanti. Si usano principalmente per le pareti e i tetti, ripostigli, officine, magazzini…
  • Pannelli eco-sostenibili: oltre a garantire l’isolamento termico, rispettano l’ambiente. Generalmente a base di sughero, lana, canapa, ecc. Tra gli altri, si segnalano gli isolanti in carta riciclata, in lino di canapa ed il Thermafleece, isolante a base di lana non utilizzabile per tessili.

Cosa devo inserire nella mia richiesta di preventivo per realizzare l’isolamento termico di casa mia?

Quando fai una richiesta di preventivo, indica dove vivi, la posizione della tua casa. In questo modo il professionista riuscirà a calcolare la temperatura da isolare. Descrivi poi la casa, le dimensioni, i materiali, le stanze, ecc.

Lasciati consigliare dal professionista che realizzerà i lavori di isolamento.

Vantaggi e svantaggi del realizzare un isolamento termico interno ed esterno

La trasmittanza termica e gli incentivi fiscali per realizzare un isolamento termico alla casa

4.145 persone hanno chiesto preventivi per realizzare isolamento termico casa

Prezzi per categoria
Prezzi correlati